Il saluto dell’ANPI provinciale alla presidente Carla Nespolo

Il Comitato Provinciale “Norma Parenti” e le sezioni territoriali attive in Maremma si uniscono al cordoglio dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia per l’improvvisa scomparsa di Carla Nespolo, presidente dell’ANPI dal 2017 nonché grande protagonista della vita politica e sociale del nostro paese.
Nonostante la grave malattia Carla Nespolo è riuscita a mantenere rapporti costanti con tutti i territori, compreso quello grossetano, rappresentando al meglio il ruolo di guida dell’Associazione Partigiani anche nel difficile periodo del lockdown e della riorganizzazione dell’associazione che ha fatto seguito alla presidenza di Carlo Smuraglia. La sua propensione al dialogo e alla inclusività, la sua difesa dei valori e dei principi democratici contenuti nella Carta Costituzionale, hanno rappresentato un punto fermo per la grande apertura, ai giovani ed alla società civile, che l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia ha intrapreso in questi ultimi anni. A Carla Nespolo va la profonda gratitudine del Comitato Provinciale “Norma Parenti” e di tutti gli antifascisti della Maremma.