L’ANPI sostiene le manifestazioni contro la repressione turca e per il riconoscimento dello Stato palestinese

L’ANPI di Grosseto fa proprie le motivazioni della Presidente dell’ANPI Nazionale Carla Nespolo, che ha espresso adesione e sostegno alle manifestazioni contro la repressione in Turchia e per il riconoscimento dello Stato di Palestina contro i vari tentativi di annessione dei territori da parte di Israele.
Sostiene e appoggia anche l’invito al governo italiano affinché assuma una posizione chiara difendendo la prospettiva dello Stato palestinese nell’ottica di due popoli in due Stati, la legittima aspirazione all’autonomia del popolo curdo, la fine della repressione in Turchia.
Davanti ai rischi per la pace nel mondo ed alle continue violazioni dei diritti umani e dei diritti dei popoli non si può guardare dall’altra parte.
Avendo chiare le nostre radici e il nostro Statuto, l’ANPI non puoò che appoggiare tutte le realtà che combattono per i valori di libertà e democrazia che sono stati il fondamento della guerra di liberazione e che trovano la più alta espressione della nostra Carta Costituente.

Grosseto, 24 giugno 2020

Flavio Agresti
Presidente ANPI provinciale
“Norma Parenti”