Commemorazione di Spartaco Lavagnini

Il 27 febbraio 1921, una squadraccia fascista assassinava brutalmente Spartaco Lavagnini, dirigente sindacale e attivista comunista. Un episodio gravissimo che avviava la fascistizzazione della Toscana. Per commemorare la figura di Spartaco Lavagnini (al quale nell’immediato dopoguerra fu dedicata la sezione del PCI mancianese), l’Anpi e l’Arci di Manciano organizzano un pomeriggio di riflessione e di canti. Interverrà anche il segretario della sezione del PCI Manciano che ha recuperato e mantenuto l’intitolazione a Spartaco Lavagnini per una condivisione della memoria e dei temi portanti dell’antifascismo. L’iniziativa si svolge nei locali messi gentilmente a disposizione dall’ARCI. Questo il programma:
Domenica 3 marzo, dalle ore 18.OO, nei locali del Circolo ARCI Manciano
Francesca Lotti e Lucio Niccolai riflettono su:
Spartaco Lavagnini e l’attualità dell’antifascismo
Interviene Gabriele Porri, segretario della sezione del PCI Manciano “Spartaco Lavagnini”
La battaglia di Cable Street a Londra
nella memoria familiare di Jim Kinnibrugh
Cantata militante con i Badilanti
Segue momento conviviale finale (ognuno porta quel che vuole o quel che può).
In allegato: Breve ricerca storica su Spartaco Lavagnini per opportuna documentazione sulla figura e sui fatti.

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlTDkzNDFOX2VTay1hV3RuY3l0UE5GOWdnOGFN/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlc3drTHZwSXRaZGZESkp1eFlNVnhyVGMtUXhz/view?usp=sharing