il prossimo 25 Aprile, alla conclusione del corteo (ore 11 circa), si svolgerà in Piazza Dante, a Grosseto, la celebrazione della Liberazione dell’Italia dal fascismo e dal nazismo.

COMITATO PROVINCIALE “Norma Parenti”
GROSSETO

 

COMUNICATO STAMPA

 

Ricordiamo che il prossimo 25 Aprile, alla conclusione del corteo (ore 11 circa), si svolgerà in Piazza Dante, a Grosseto, la celebrazione della Liberazione dell’Italia dal fascismo e dal nazismo. Dopo la presentazione del Presidente provinciale dell’ANPI, parleranno:

Marcello GIUNTINI, Sindaco di Massa Marittima (Comune medaglia d’Argento al Valor Militare);
Georgiana Dragomir, studentessa liceale (partecipante al Progetto “A scuola di Costituzione);
Claudio RENZETTI, Segretario Generale della Camera del Lavoro (che parlerà a nome di CGIL, CISL e UIL);
Claudio MADERLONI, Membro del Comitato Nazionale dell’ANPI.

Questa sarà anche l’occasione per manifestare il nostro netto dissenso dalla ripugnante delibera presa dalla maggioranza di destra del Comune di Grosseto per intitolare una via cittadina a Giorgio Almirante, noto dirigente della repubblichina fascista di Salò e firmatario del bando che, nel mese di maggio del 1944, prendendo esempio dall’eccidio repubblichino di Maiano Lavacchio, in tutta Italia condannava a morte renitenti alla leva e sbandati, che si fossero rifiutati di combattere altri italiani per conto dei tedeschi, e che precedette di circa un mese la strage di Niccioleta.

PARTECIPIAMO!!!

ANPI Comitato Provinciale
Grosseto.

 

22.4.2018.