costituzione e valori della resistenza a studenti grossetani applausi a Carlo Smuraglia

COSTITUZIONE E VALORI DELLA RESISTENZA STUDENTI LICEALI APPLAUDONO CARLO SMURAGLIA

Attenzione, applausi, domande, strette di mano degli studenti del liceo Marconi di Grosseto, per il presidente emerito dei partigiani italiani Carlo Smuraglia, al seminario su “Costituzione e valori della resistenza”. Una mattinata, mercoledì 17 gennaio, nell’aula magna piena di studenti, insegnanti e del prefetto Cinzia Teresa Torraco, organizzata dall’Anpi di Grosseto “Silvio Palazzoli” e Provinciale “Norma Parenti”; nel contesto del progetto a “Scuola di Costituzione”.
Al tavolo, interessati a seguire l’intervento di Smuraglia, il preside Prof. Roberto Mugnai e Giuseppe Corlito dell’Anpi grossetano.
L’avvocato di Ancona, classe 1923, ha tratteggiato, tra l’altro, con lucidità, passione e senza retorica : “la sua lotta resistenziale maturata dopo attenta, sofferta riflessione e continuata dopo la liberazione della sua città sino al 25 aprile 1945; Gli incontri e le discussioni, tra forze politiche diverse “per trovare i punti di condivisione che hanno portato alla stesura della costituzione, che può essere riformata ma mai stravolta come si è tentato di fare, che serve anche per i tempi cattivi e per salvaguardarsi dalle imbriacature e impazzimenti totalitari e senza senso”; La necessità di richiedere, oggi, a politici, prefetti, forze dell’ordine di controllare, non sottovalutare come nel passato, il rinascere di forme e azioni fasciste vietate dall’ordinamento repubblicano.
Smuraglia ha risposto puntualmente, in chiusura, alle domande degli studenti e di altri presenti che hanno salutato con calorose ovazioni la lezione di modernità democratica.

Nelle foto: studenti del liceo Marconi e insegnanti con Carlo Smuraglia a “scuola di costituzione”

Ufficio stampa Fondazione Noi del Golfo

Annunci

27 Gennaio 2018 | Ore 9 | Aula Magna del Polo Universitario grossetano

27 Gennaio 2018 | Ore 9 | Aula Magna del Polo Universitario grossetano
Porrajmos: la persecuzione e lo sterminio di rom e sinti.
Una storia anche italiana

In romanes, la lingua del popolo rom, Porrajmos signi”fica «divoramento» e sta ad indicare la persecuzione e lo sterminio dei popoli rom e sinti durante il nazifascismo, un pezzo di storia trascurata per molti anni dalla storiografi”a. Ricostruire, ricordare, interrogarsi sui ritardi e sulle amnesie sono un dovere, così come prendere coscienza che la scarsa attenzione verso questi temi di ricerca è dovuta solo in piccola parte ai “numeri” del Porrajmos, certamente inferiori rispetto allo sterminio degli ebrei, mentre in larga parte è dovuta agli stereotipi negativi su questi popoli, che ancora oggi permangono. Se a livello internazionale oggi il— Porrajmos— è ormai riconosciuto come persecuzione e sterminio per motivi razziali, esattamente come la Shoah ebraica, in Italia questa consapevolezza non è ancora piena, tant’è che il— Porrajmos —non è neppure menzionato all’interno della legge che ha istituito il Giorno della Memoria. Tuttavia, anche da noi la ricerca storica ha preso da qualche anno vigore, mettendo in luce il ruolo dell’Italia fascista nel sistema di persecuzione e deportazione di rom e sinti.

Dopo i saluti istituzionali, ne discuteranno con gli studenti e la cittadinanza:
Luca Bravi | Università di Firenze
Eva Rizzin | Università di Verona
Ernesto Grandini | Comunità Sinti di Prato
Coordina: Luciana Rocchi | Comitato scientifico Isgrec

A seguire: proiezione del documentario di Andrea Segre “Lo sterminio dei popoli zingari”.

La prenotazione è obbligatoria per le classi fino ad esaurimento dei posti dell’Aula Magna
Sempre per le classi, su richiesta degli insegnanti, è possibile prenotare:

Passeggiate della memoria: visite guidate dal 29 Gennaio al 3 Febbraio 2018 con partenza dal monumento ai Martiri dell’antifascismo e della Resistenza alla Cittadella dello Studente fino alle Pietre d’inciampo in Piazza del Duomo e al bassorilievo nell’atrio del Palazzo del Comune
Lezioni-laboratorio dal 29 Gennaio al 3 Febbraio 2018 sulla storia della deportazione politica e razziale nazifascista e sull’internamento dei militari italiani

Sono a disposizione della scuola e della cittadinanza tutti i materiali conservati o prodotti dall’Isgrec: volumi della biblioteca, fondi archivistici, documentari

Info e prenotazioni: ISGREC | Via De’ Barberi, 61 | 58100 Grosseto Tel/fax 0564 415219segreteria@isgrec.it | http://www.isgrec.it

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlUG5DRFplYjQ4OWcwNHoyb05ONldoR0xVeHpZ/view?usp=sharing

Dalla Segreteria Nazionale ANPI: Manifesto delle Giornate nazionali del tesseramento

Da: SEGRETERIA NAZIONALE ANPI
Inviato: venerdì 12 gennaio 2018 10:18
A: segreterianazionale@anpi.it
Oggetto: Dalla Segreteria Nazionale ANPI: Manifesto delle Giornate nazionali del tesseramento

Ai Presidenti dei Comitati Provinciali ANPI

Ai Coordinatori Regionali ANPI

Ai Presidenti Sezioni ANPI all’estero

Ai Responsabili Aree Territoriali

e.p.c. Ai componenti il Comitato Nazionale ANPI

Al Presidente emerito Carlo Smuraglia

Carissime e carissimi,

alleghiamo: il manifesto delle giornate nazionali del tesseramento per il web e il banner per Fb. Il manifesto è in due versioni 1) formato nazionale 2) formato “personalizzabile” con uno spazio bianco da riempire con data, orario e luogo in cui Comitati provinciali e Sezioni saranno presenti con i loro banchetti e/o gazebo.

Dal link di seguito potrete invece scaricare l’esecutivo stampa 100×70 del manifesto (sempre in due versioni). Attenzione: il wetransfer è attivo fino al 19 gennaio.

https://wetransfer.com/downloads/5a9838464b2fa47d71d840495e4d940d20180112083304/4ab0292ff143b53de74e053c1a7e66f120180112083304/1133fa

IMPORTANTE: VI PREGHIAMO DI COMUNICARCI IL PRIMA POSSIBILE A UFFICIOSTAMPA@ANPI.IT DATA, LUOGO E ORARIO IN CUI SARETE PRESENTI NEI VOSTRI TERRITORI.

Buon lavoro.

Cari saluti

L’UFFICIO DI SEGRETERIA NAZIONALE ANPI

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlRHd2cENEZ1VURmJfSnhGeFVtWTBlLWNoXzBZ/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlLVlBT1dBY1NpekVtZjk2UU9oZjk0VWFKSTNr/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlZENXY0N6aE5zSEx1YjlIZnc3NkxqU3Y5cUZN/view?usp=sharing

Incontro con il Presidente Emerito Carlo Smuraglia

ANPI PROVINCIALE GROSSETO

Mercoledì 17 gennaio 2018 alle ore 11,00 nell’aula Magna del Polo Liceale “Pietro Aldi” – Cittadella dello Studente – in Via De’ Barberi – Grosseto

il Prof. CARLO SMURAGLIA

Partigiano e Presidente Nazionale Emerito dell’A.N.P.I.

terrà una “lectio magistralis” alla VI^ edizione di “A scuola di Costituzione” sul tema “Costituzione e valori della Resistenza”.

Considerato che la presenza di Carlo Smuraglia è un evento importantissimo per la nostra città, Vi invitiamo ad essere presenti all’evento.

Fraterni saluti,

_________________

Segreteria prov.le ANPI

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlX2FSSmd1T2FxNHExTm5hbHFjRWlwUWtzcVQ0/view?usp=sharingANPI PROVINCIALE GROSSETO

Corso di formazione

ANPI PROVINCIALE GROSSETO

In riferimento all’oggetto, trasmettiamo i documenti relativi all’organizzazione del corso stesso:

lettera del Presidente provinciale Flavio Agresti;
progetto formativo del responsabile formazione nazionale ANPI Paolo Papotti;
calendario delle lezioni.

Con i nostri più fraterni saluti,

_________________

Segreteria Prov.le ANPI

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlZjl4aldSTDZ1bThQYm1KTWpmRXItR3EzWUMw/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlV3hKOFRzS3BZZHF1S2ZoZHp1aEZzUXZwYlNJ/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/0B76hjxop7jNlWnpLOVRrb1B0VVZPSjBmYmJVUW8wMGN1ZXZv/view?usp=sharing