La staffetta e il partigiano.

Avevano ven’tanni , si erano conosciuti su quelle montagne , e si amarono tra quelle montagne.

Tra la morte e la vita , tra una missione e l’altra…………..tra compagni che tornavano ed altri

di cui bastava guardarsi negli occhi per capire che non ce l’avevano fatta, i due ragazzi scelsero

l’amore, scelsero di continuare a respirare la vita.

Un giorno scorsero tra gli alberi la pianura, era li’ , si apriva immensa ai loro piedi.

Il partigiano tocco il ventre di lei che ormai accoglieva una nuova vita, lei prese la sua mano e la strinse

forte tra le sue.guardarono intensamente quella pianura, e pensarono al dopo.

Pensarono  al dopo, pervasi dall’euforia che tutto sarebbe finito presto, e che sarebbe arrivato il tempo

di ricominciare,sarebbe arrivato il tempo di un nuovo mondo.

Siamo figli di quei ragazzi che si amarono su quelle montagne.

 

http://www.facebook.com/notes/anpi-reggio-emilia/la-staffetta-e-il-partigiano/271096919585074 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...